Lampade

Lampen

LUCE PERFETTA, ATMOSFERA PERFETTA

Con la luce giusta il bagno diventa ancora più confortevole. Che ne dite di un’illuminazione indiretta a parete mentre ci si rilassa nella vasca da bagno? O di un modulo luce nella zona doccia? Anche lo specchio necessita di luci adeguate per preparasi al mattino e risistemarsi durante il giorno. Le lampade sono disponibili in vari design e per diverse applicazioni. Che sia classico o moderno: ce n’è per tutti i gusti. >>altre informazioni nella guida alle lampade



7 Item(s)

Topseller
  • Topseller
  • Name
  • Prezzo
  • Disponibilità
60



7 Item(s)

Topseller
  • Topseller
  • Name
  • Prezzo
  • Disponibilità
60

CONTENUTO

Illuminazione per specchi
Illuminazione a parete
Lampade per zone umide
Colorazioni della luce
Tipi di lampade

ILLUMINAZIONE PER SPECCHI

Senza un’adeguata illuminazione sarebbe persino difficile riconoscere la propria immagine allo specchio. E se la luce proviene dalla direzione sbagliata, si è nell'ombra. Per questo non si può rininciare ad una lampada a specchio: la maggior parte degli armadietti a specchio, quindi, ha già luci incorporate. Ma anche semplici specchi a parete possono essere illuminati senza problemi. Le lampade a specchio si trovano solitamente sul bordo superiore o ai lati dello spechio. Per garantire l’esatta compatibilità la maggior parte dei modelli sono progettati appositamente per gli specchi degli stessi produttori.

È importante che il viso sia sempre completamente illuminato, per questo bisognerebbe montare le lampade ai due lati dello specchio o una fascia luminosa sul bordo superiore.

ILLUMINAZIONE A PARETE

A differenza di quella a specchio, l’illuminazione a parete si può installare in modo più flessibile: può essere utilizzata come luce supplementare insieme alla lampada da soffitto, montata accanto allo specchio o come luce d’atmosfera. In ogni caso le lampade a parete garantiscono una luce ottimale. Esse sono disponibili in vari design: dal classico look retrò al moderno e basic. Si consiglia di abbinare il design delle lampade al resto dei mobili al fine di donare al bagno un look perfetto.

LAMPADE PER ZONE UMIDE

Anche sotto la doccia non c’è la necessità di rinunciare ad un’illuminazione confortevole, dal momento che vengono prodotti anche moduli luce adatti alla zona doccia. Tuttavia per il montaggio si necessita solitamente di un modulo base da incasso. Per questo è consigliabile affidarsi ad un esperto.

COLORAZIONE DELLA LUCE

Adesso la domanda è: qual è la luce giusta? La scelta ricade su tre diverse tipologie di luce. Nel caso in cui la lampadina sia removibile, è possibile cambiare il colore della luce come più si desidera.

Luce fredda: 
Garantisce un elevato contrasto. In tal modo è possibile vedere in modo più dettagliato il viso, il che è particolarmente utile per rasarsi o truccarsi.

Luce calda: 
Una luce calda crea un’atmosfera intima e particolarmente accogliente.

Luce ambientale: 
La luce ambientale è una luce indiretta, piacevolmente atmosferica, che garantisce un elevato potenziale di rilassamento.

TIPI DI LAMPADE

A seconda della lampada è possibile utilizzare diverse fonti energetiche. Nella descrizione del prodotto troverete informazioni sul tipo di illuminazione, se è incluso o se deve essere acquistato separatamente.

LED
La caratteristica principale dei LED è il basso consumo di energia rispetto ad una classica lampadina, senza però illuminare di meno e con una durata decisamente più lunga. Una lampadina a LED con 9 Watt, ad esempio, è tanto luminosa quanto una con 60 Watt. Lo svantaggio dei LED, però, è che spesso non possono essere sostituiti perchè vengono installati in modo fisso negli impianti.

Ad alogeno
Le lampadine ad alogeno garantiscono una piacevole luce calda. Tuttavia gli svantaggii di questo tipo di illuminazione sono l’alto consumo di energia e la durata decisamente più corta rispetto ai LED.