Portasapone

GROHE Seifenablagen bei xTWO

PORTASAPONE – PER LA CLASSICA SAPONETTA

Specialmente in tempi in cui la consapevolezza ambientale e l’attenzione allo spreco della plastica sono in crescita, la saponetta viene ancora utilizzata da molte famiglie: in tal caso si necessita di un elegante portasapone da posizionare sul lavandino, dal momento che essa potrebbe costantemente scivolare, lasciare residui di sapone e risultare poco attraente.   >>alla guida per il portasapone

I NOSTRI PRODUTTORI DI portasapone

    • AXOR
    • Duravit
    • Dornbracht
    • EMCO
    • GROHE
    • Hansgrohe
    • Ideal Standard
    • KEUCO
    • Steinberg

Page:
  1. 1
  2. 2
  3. 3


125 Item(s)

Topseller
  • Topseller
  • Name
  • Prezzo
  • Disponibilità
60

Page:
  1. 1
  2. 2
  3. 3


125 Item(s)

Topseller
  • Topseller
  • Name
  • Prezzo
  • Disponibilità
60

CONTENUTO

I vari design di portasapone
Portasapone – materiali e colori
Fissaggio di un portasapone

I VARI DESIGN DI PORTASAPONE

Dal momento che la saponetta è perennemente in contatto con l’acqua, molti modelli di portasapone hanno scanalature o incavi che assicurano il gocciolamento dell’acqua e la totale asciugatura della saponetta. Alcune varianti, specialmente quelle per la doccia o la vasca, sono dotate di griglie complete e continue. Tuttavia sono reperibili anche modelli piatti.

Oltre a quelli per il lavabo, esistono anche i portasapone per la doccia e la vasca da bagno: in tal caso vengono per lo più agganciati all’asta da doccia o fissati alla parete come cestini da doccia. Dal momento che durante la doccia potrebbe penetrare molta acqua nel portasapone, questi appoggi hanno spesso una fessura di scarico o hanno la forma di una griglia.

Svariate possono essere le forme dei portasapone: sono reperibili modelli rotondi, angolari o allungati ed il ripiano vero e proprio può essere posizionato sul supporto o da esso racchiuso. Dunque è possibile trovare il modello perfetto per ogni gusto e stile del bagno. Spesso i portasapone fanno parte di una determinata serie di design di un produttore e possono quindi essere combinati in modo ottimale ad altri accessori dello stesso design.

PORTASAPONE – MATERIALI E COLORI

I materiali più utilizzati nella produzione di portasapone sono il vetro cristallino e il metallo: spesso essi vengono combinati in tal modo che il supporto è in metallo e il ripiano in vetro. Si tratta generalmente di un vetro di sicurezza, mentre il metallo utilizzato è per lo più nel classico cromo lucido o opaco. Il vetro può essere bianco, satinato o trasparente. Complessivamente il design e il colore dei portasapone sono piuttosto semplici, così da non attirare troppo l’attenzione e far perdere d’importanza gli altri oggetti del bagno.

FISSAGGIO DI UN PORTASAPONE

Solitamente i portasapone vengono installati tramite un fissaggio nascosto. A tal fine viene prima avvitato un supporto alla parete e in seguito montato il ripiano su di esso, oppure quest’ultimo viene direttamento fissato alla parete e le relative viti coperte da un pannello.