Portasciugamani

Handtuchhalter von GROHE bei xTWO

PORTASCIUGAMANI – MAI PIÙ ASCIUGAMANI BAGNATI A TERRA

Nella routine quotidiana del bagno non dovrebbero assolutamente mancare gli asciugamani, che rappresentano un elemento centrale, che sia per le mani bagnate o dopo una doccia. Per questo in ogni bagno si trovano sempre anche portasciugamani o ganci. Con un portasciugamano al posto giusto si ha sempre a portata di mano un asciugamano e quelli bagnati possono essere riposti velocemente senza grandi problemi. Al contrario di quanto accade con un semplice gancio, l'asciugamano rimane dritto e steso sul portasciugamani e può asciugare più velocemente grazie all'aria che circola facilmente. Tuttavia esso occupa più spazio in bagno, dal momento che è fissato orizzontalmente a distanza dalla parete o, come l’asta per asciugamani, parallelamente ad essa.

Su xTWOstore sono reperibili diversi modelli di portasciugamani e, indipendentemente dalla decisione presa, riceverete un pratico accessorio da utilizzare anche come oggetto d’arredamento alla moda. >>alla guida per portasciugamani

I NOSTRI PRODUTTORI DI portasciugamani

    • Alape
    • AXOR
    • Duravit
    • Dornbracht
    • EMCO
    • Geberit
    • GROHE
    • Hansgrohe
    • Ideal Standard
    • KEUCO
    • Steinberg
    • Villeroy & Boch

Page:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5


500 Item(s)

Topseller
  • Topseller
  • Name
  • Prezzo
  • Disponibilità
60

Page:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5


500 Item(s)

Topseller
  • Topseller
  • Name
  • Prezzo
  • Disponibilità
60

CONTENUTO

Portasciugamani – la scelta della forma
Materiali e forme dei portasciugamani
Fissaggio dei portasciugamani

PORTASCIUGAMANI – LA SCELTA DELLA FORMA

I portasciugamani sono disponibili nelle forme più svariate. È possibile scegliere, per esempio, tra modelli con una o due aste. Questi vengono tradizionalmente montati accanto al lavandino e mettono a disposizione dopo ogni lavaggio delle mani un asciugamano che può essere lasciato lì ad asciugare. Questi tipi di asciugamani possono essere sia dritti che girevoli. In un bagno tradizionale, oltre ai portasciugamani, si possono trovare anche degli anelli portasciugamani accanto al lavandino. I portasciugamani possono essere posizionati anche in altri posti, come ad esempio vicino alla doccia: in tal caso si tratta solitamente di barre parallele alla parete.

Un’alternativa al portasciugamano fissato a parete è la variante appoggiata al pavimento. Il vantaggio è che può essere spostato in modo flessibile e che non è necessario forare la parete per il fissaggio.

Il portasciugamano può anche essere direttamente integratonel mobile da bagno, generalmente nel mobiletto sotto al lavandino o nella consolle, o fissato al lavandino stesso. Questa è una variante salvaspazio e lascia le pareti libere. Inoltre sono possibili varie combinazioni di portasciugamani con ripiani o scaffali.

La scelta del tipo di portasciugamani dipende principalmente dal gusto e dalle necessità personali: nel caso in cui il bagno venga utilizzato da molte persone, sarebbe opportuno avere più aste a disposizione da combinare con dei ganci portasciugamani, mentre in un bagno per gli ospiti o se si vive da soli, è sufficiente una variante ad asta singola. Naturalmente l’utilizzo di una doccia e le caratteristiche spaziali influiscono notevolmente nella scelta.

Un aspetto altrettanto importante è la lunghezza: specialmente i portasciugamani da doccia sono reperibili in svariate lunghezze e sono generalmente più larghi rispetto a quelli da lavandino. Nel caso in cui si fosse alla ricerca di un portasciugamano per l’armadietto o il lavandino, si presti particolare attenzione alle dimensioni, in modo tale che tutto si combini perfettamente e crei un’immagine armoniosa.

<h2">MATERIALI E FORME DEI PORTASCIUGAMANI

Generalmente i portasciugamani vengono realizzati in metallo, per esempio in ottone, e sono cromati, ma sono disponibili anche in altri colori come in nickel, acciaio inox, platino o Warm Sunset. Tuttavia gli articoli in una tale colorazione hanno tempi di consegna più lunghi e sono reperibili solo su richiesta, dal momento che vengono appositamente prodotti. Tra le caratteristiche cromatiche talvolta si può anche scegliere tra superfici opache e lucide.

FISSAGGIO DEI PORTASCIUGAMANI

A causa della loro dimensione e del conseguente peso, i portasciugamani si prestano principalmente ad un fissaggio tramite viti, il che garantisce una maggiore stabilità. In genere viene prima avvitato un supporto in metallo alla parete, sul quale viene poi montato il portasciugamano vero e proprio da fissare sul lato inferiore, il che garantisce l’invisibilità degli elementi di installazione.

Nel caso in cui non possiate forare le piastrelle, come ad esempio in appartamenti in affitto, una valida alternativa consiste nella variante adesiva, che non garantisce tuttavia la massima stabilità, soprattutto se si tratta di modelli economici. I portasciugamani reperibili su xTWO sono per lo più dotati di un sistema di fissaggio tramite viti e di conseguenza assicurano la massima resistenza e una lunga durata.