Vasche da bagno salvaspazio

<

Raumspar-Badewannen

VASCHE SALVASPAZIO – PICCOLA VASCA, GRANDE FATTORE DI BENESSERE

A causa delle dimensioni ridotte di un bagno bisogna rinunciare alla vasca da bagno! Almeno questa è l'opinione generale e allo stesso tempo una convinzione sbagliata: anche nei bagni più piccoli o in quelli degli ospiti è possibile godersi il lusso di una vasca salvaspazio. Per questo è fondamentale ottimizzare anche il poco spazio che si ha a disposizione: come, lo scoprirete nella nostra guida.

Page:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5


257 Item(s)

Topseller
  • Topseller
  • Name
  • Prezzo
  • Disponibilità
60

Page:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5


257 Item(s)

Topseller
  • Topseller
  • Name
  • Prezzo
  • Disponibilità
60

VISUALE DEI TEMI

Come si può integrare al meglio una vasca da bagno in una stanza stretta?
Vasca salvaspazio – varietà di forme con comfort
I migliori materiali per le vasche salvaspazio
A chi è adatta una vasca salvaspazio?

COME SI PUÓ INTEGRARE AL MEGLIO UNA VASCA DA BAGNO IN UNA STANZA STRETTA?

Una vasca da bagno può essere integrata senza problemi anche in una stanza piccola, se si presta attenzione ad alcuni aspetti. Fondamentalmente si hanno le seguenti possibilità:

Dimensioni di base ridotte:
Nel caso in cui si voglia installare una vasca da bagno in una stanza stretta, basta semplicemente scegliere una vasca salvaspazio dalla forma standard e di piccole dimensioni: l’unico svantaggio è che si ha poco spazio al suo inteno.

 

Forme in pendenza:
Una soluzione intelligente al fine di ottenere la maggiore lunghezza interna possibile con la minore lunghezza esterna è la vasca salvaspazio inclinata. Grazie sua alla forma insolita, inoltre, conferisce un aspetto moderno al bagno.

 

Oltre alla vasca da bagno si dovrebbe anche tener conto del restante arredamento: infatti troppi mobili e molto profondi rimpiccioliscono inopportunatamente la stanza riducendo lo spazio a disposizione. Dopotutto, oltre all'aspetto funzionale, un bagno dovrebbe garantire anche un certo grado di comfort, in modo da potersi rilassare prima o dopo una lunga giornata di lavoro. Pertanto, soprattutto in caso di bagni piccoli, bisogna saper combinare al meglio utilità e bellezza.  

Spesso si afferma che i bagni piccoli sono progettati essenzialmente solo per la loro funzione, ma non deve essere necessariamente così: con un po' di abilità un piccolo bagno può essere rapidamente trasformato in un'accogliente e personale oasi di benessere. Una vasca salvaspazio rende perfetto il vostro piccolo tempio del benessere.

Una vasca salvaspazio ha i seguenti vantaggi:

Più spazio

Bagno otticamente più grande

Aspetto moderno

Ottimizzazione dello spazio

Design particolare

Meno consumo d’acqua

VASCA SALVASPAZIO – VARIETÁ DI FORME CON COMFORT

Fino ad una lunghezza di circa 170 cm e fino ad uno spessore di circa 70 cm si tratta di una vasca da seduta o salvaspazio che, grazie alle varie possibilità di design, offre divertimento e relax anche in un bagno stretto. La vasca da bagno salvaspazio spicca per la sua forma snella e un po' più corta: la sua struttura asimmetrica, che sia pentagonale, esagonale o arrotondata, è perfettamente adattabile ad ogni circostanza. Con una vasca pentagonale dal piede inclinato, ad esempio, oltre a guadagnare spazio nella stanza, non si perde il comfort. Inoltre si può scegliere l’orientamento della vasca salvaspazio: che sia a destra o a sinistra, non importa. In aggiunta si può facilitare l’ingresso nella vasca con il montaggio di un gradino.

I MIGLIORI MATERIALI PER LE VASCHE SALVASPAZIO

Solitamente le vasche salvaspazio sono in acciaio smaltato o in acrilico sanitario: in passato questi due materiali si sono rivelati molto resistenti. L’acciaio smaltato, simile al vetro, è costituito da un materiale leggermente più duro, che protegge dai graffi più piccoli e visibili. L‘acrilico sanitario, invece, ha una superficie più morbida e facilmente graffiabile: tuttavia, grazie alla colorazione del materiale, gli indesiderati graffi sono resi invisibili.

A CHI É ADATTA UNA VASCA SALVASPAZIO?

Senza dubbio una vasca salvaspazio è adatta a chi dispone di un bagno piccolo. Ma non solo: anche ai single che non hanno attualmente bisogno di un’ampia vasca. Prima di rimpicciolire ulteriormente la stanza da bagno, dunque, considerate una vasca salvaspazio. Soprattutto chi si trasferisce nelle grandi città noterà subito che disporre di molto spazio è costoso: tuttavia con un pò di creatività non solo si può progettare un bel appartamento, ma anche un bagno perfetto.